14/10/2017

Lean on Pete di Andrew Haigh

Lean on Pete, il film dell’inglese Andrew Haigh descrive le vicende di un adolescente, con un padre simpatico, ma sciupafemmine e attaccabrighe che viene ucciso da un rivale inferocito. Costretto ad andarsene, per via dei servizi sociali che altrimenti lo affiderebbero a una qualche famiglia di sconosciuti, Charley decide di scappare per andare a raggiungere la sorella del padre che non sente da anni.

La sua fuga però non è solitaria poiché il ragazzo decide di avventurarsi in compagnia di un cavallo da corsa destinato al macello, al quale egli, nella sua drammatica solitudine, si è affezionato e che vuole salvare.
Inizia così un attraversamento dell'America che viene descritta come un paese spietato nei riguardi di chi, come lui, non ha altra moneta che la sua giovinezza da offrire in cambio.
Il film che rischierebbe di sembrare l’ennesima storia buonista, ha uno scarto interessante quando il cavallo muore in un incidente stradale.

Charley Plummer interpreta bene il protagonista “buono ad ogni costo” che decide di non perdersi e di salvarsi eticamente ed umanamente, nonostante tutto gli sia contrario, in virtù di quell’idealismo che la sua giovane età, forse, ancora gli concede.

Sarah Revoltella